"Decreto Crescita: #pernoièNO", CNA organizza un incontro 25 luglio ore 18.30

Sconto in fattura: Artigiani e piccole imprese sono contrari! Con la conversione del Decreto Crescita il committente può cedere il credito di imposta (Ecobonus, Fonti Rinnovabili e Sismabonus) all’impresa esecutrice dei lavori, che la recupererà in cinque anni. Una misura che può mettere in ginocchio le PMI della filiera di installazione impianti.

Quale sarà l'impatto sulle nostre imprese?

Per informare la categoria sui particolari della nuova misura e dare forza alle azioni messe in campo da CNA per ottenere l’abrogazione dell'articolo 10, è organizzato un incontro 

giovedì 25 luglio 2019
ore 18.30

presso la sede provinciale di CNA in Via Orzinuovi 3 a Brescia.

Interverranno alla serata...
Eleonora Rigotti Presidente CNA BRESCIA
Franco Pozzoni Presidente Regionale CNA #Installazione e Impianti
Carmine Battipaglia Presidente Nazionale CNA Installazione e Impianti
Gualtiero Fiorina funzionario CNA esperto settore Installazione e #Impianti..

L’incontro è aperto a tutti gli imprenditori del settore

Iscriviti Gratuitamente

VOUCHER per l'INNOVATION MANAGER

E' stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto attuativo sul “Voucher per l’Innovation Manager”, uno strumento agevolativo che ha l’obiettivo di sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti d’impresa presenti su tutto il territorio nazionale. La misura mette a disposizione circa 75 milioni di euro per gli anni 2019, 2020 e 2021.

 

Grazie ai “Voucher per l’Innovation Manager” le piccole e medie imprese e le reti d’impresa possono ottenere un contributo a fondo perduto per accrescere le competenze manageriali della propria impresa.

 

Come? Avvalendosi in azienda di figure in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali. 

 

SCARICA LA SCHEDA DI SINTESI PER SAPERNE DI PIÙ

 

Chi può beneficiare dei “Voucher per l’Innovation Manager”?
Le micro, piccole e medie imprese che hanno sede legale e/o unità locale nel territorio nazionale.

Il progetto imprenditoriale deve prevedere il raggiungimento di almeno uno di questi due obiettivi:

-Lo sviluppo di processi innovativi in materia di trasformazione tecnologica e digitale attraverso le tecnologie abilitanti previste dal Piano Impresa 4.0 e/o
-Lo sviluppo di processi innovativi in materia di organizzazione, pianificazione e gestione delle attività, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

 

Quali sono le agevolazioni previste dai “Voucher per l’Innovation Manager”?
Contributo a fondo perduto nella forma di “voucher” da investire in consulenze specialistiche,


Il contributo è concesso, per i due periodi d’imposta successivi a quello in corso al 31 dicembre 2018, alle:

-Micro e piccole imprese, in misura pari al 50% dei costi sostenuti, nel limitemassimo di 40.000 euro;
-Medie imprese, in misura pari al 30% dei costi sostenuti, nel limite massimo di25.000 euro;
-Reti d’impresa, in misura pari al 50% dei costi sostenuti, nel limite massimo di80.000 euro.

Come presentare la domanda per i “Voucher per l’Innovation Manager”?
Entro settembre il Ministero indicherà le modalità e i termini per la presentazione delle domande.

 

 

Contattaci per maggiori informazioni: Ufficio Agevolazioni e Bandi CNA

Tel: 0303519511

 

Email:  

CREDITO D'IMPOSTA PER PARTECIPAZIONE FIERE INTERNAZIONALI

L’articolo 49 del decreto Crescita (D.L. n. 34/2019) prevede il riconoscimento di un credito d’imposta per le PMI che partecipano a manifestazioni fieristiche internazionali.

Questo incentivo ha lo scopo di promuovere l’attività internazionale delle piccole e medie imprese italiane e mette a loro disposizione una dotazione finanziaria di 5 milioni di euro.

Il bonus in “de minimis”, ovvero questo contributo con regime agevolato,rico osce a chi ne fa domanda un Credito d’Imposta nella misura del 30% delle spese sostenute e ritenute ammissibili, fino ad un massimo di €60.000. Gli imprenditori potranno ripartirlo fiscalmente in tre quote annuali di pari importo ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione delle imposte a versare.

Per quali spese puoi chiedere il riconoscimento del credito di imposta?

Le spese che rientrano in questa misura sono principalmente le spese sostenute per la partecipazione a fiere internazionali, quali:

-Affitto degli spazi espositivi;

-Allestimento degli spazi;

-Attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione.

L’incentivo verrà reso disponibile entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto del 27 giugno 2019.

Da quando i decreti attuativi saranno promulgati, potremo avere maggiore chiarezza di una serie di aspetti rilevanti e ancora non facilmente dirimibili, quali ad esempio:

-L’esatta fattispecie delle tipologie di spesa ammissibili;

-Procedure pratiche per l’ammissione al beneficio;-

-Elenco delle manifestazioni fieristiche internazionali di settore per cui è ammesso il credito d’imposta;

-Procedure di recupero in caso di utilizzo illegittimo del credito stesso.

 

SCARICA LA SCHEDA DI SINTESI PER SAPERNE DI PIÙ

 

Contattaci per maggiori informazioni: Ufficio Agevolazioni e Bandi CNA

 

Tel: 0303519511

Email:  

Progetto “TORNA A SORRIDERE”: gli odontotecnici CNA SNO per il sociale

CNA SNO Brescia ha di recente sottoscritto un accordo con ANDI Brescia e ADA Brescia (Associazione Diritti degli Anziani) finalizzato ad offrire cure odontoiatriche di base gratuite a circa 10 persone in difficoltà economica (selezionate da ADA e CNA PENSIONATI) residenti nella Provincia di Brescia. 

Per questo progetto verrà sviluppata una adeguata campagna informativa aperta dalla conferenza stampa dello scorso 11 giugno e che proseguirà con la promozione dell’iniziativa fra le persone che frequentano sia CNA che ADA.

Oltre all’aspetto umano ed alle implicazioni sociali che questa collaborazione porta con sé, il progetto “TORNA A SORRIDERE” consentirà di diffondere tra i cittadini il messaggio dell’importanza di rivolgersi ad un dentista competente che si avverrà di laboratorio odontotecnico qualificato che, insieme, seguiranno con continuità e professionalità la salute del paziente. In antitesi alla filosofia prettamente economica e del profitto dei low cost e dei service.

Vista la rilevanza dell’iniziativa, invitiamo i laboratori odontotecnici che, con la propria professionalità e a titolo gratuito, siano disposti a contribuire alla buona riuscita del progetto, a compilare la relativa scheda di adesione.

Sarà nostra premura segnalare successivamente ad ANDI i laboratori odontotecnici aderenti.

A titolo informativo inviamo inoltre il volantino presentato durante la conferenza stampa e la rassegna stampa pubblicata nei giorni scorsi (Bresciaoggi e Giornale di Brescia).

Per info: CNA SNO Brescia tel. 0303519511

Corsi FER: e' tempo di Rinnovo!

In scadenza l'abilitazione agli impianti FER dei Responsabili Tecnici delle imprese impianti termici ed elettrici.

In adempimento degli obblighi di qualificazione di cui al D.Lgs. 28/2011, Regione Lombardia ha stabilito che “Tutte le attività formative di aggiornamento realizzate dal 1 agosto 2013 assolvono gli obblighi formativi fino al 31/12/2019”, data entro la quale i Responsabili Tecnici già formati devono provvedere all’aggiornamento (16 ore).

 

Macrotipologia

ELETTRICA  (FOTOVOLTAICO, FOTOTERMOELETTRICO)

 

16/7/2019 - 23/7/2019

 

TERMOIDRAULICA  (STUFE BIOMASSA, POMPE CALORE, SOLARE TERMICO)

in calendario a settembre

 

Per maggiori dettali e iscrizioni clicca qui

 

ACCESSO AL CREDITO: pubblicato il bando CCIAA

 

La Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia, allo scopo di favorire l’accesso al credito, finalizzato agli investimenti e a supplire la carenza di liquidità delle PMI bresciane stanzia un fondo per contributi su finanziamenti erogati dalle Banche tramite le Cooperative ed i Consorzi di garanzia collettiva Fidi, con sede e/o unità locale operativa nella provincia Brescia.

 

Investimenti finanziabili

Gli investimenti finanziabili tramite il presente bando, devono avere le seguenti caratteristiche:

-capitale minimo finanziato: € 20.000;

-i finanziamenti contratti ed erogati alle imprese richiedenti dalle Banche, entro il periodo 1.7.2017 –31.12.2018, devono essere garantiti dalle Cooperative o dai Consorzi di garanzia collettiva Fidi con sede e/o unità locale operativa in provincia Brescia;

-i finanziamenti devono essere utilizzati:

A) per l'acquisto di beni strumentali, quali:

-acquisto di azienda o rami di azienda, compreso il costo dell'avviamento;

-attrezzature ed arredamento per l'ammodernamento dell'impresa;

-acquisto di immobili ad uso aziendale;

-ristrutturazione di immobili e di impianti;

-acquisto di automezzi e autovetture ad uso aziendale per gli agenti e rappresentanti (settore commercio, turismo e servizi);

B) per supplire a carenza di liquidità.

 

 

Intensità contributo

Il contributo sarà corrisposto nella misura del 50% del costo sostenuto (al netto di IVA) calcolato sulle seguenti spese:

-interessi pagati nel periodo 1.7.2017 – 31.12.2018;

-spese pagate al Confidi per istruttoria e gestione pratica;

-spese istruttoria bancaria pagate per l'ottenimento del finanziamento.

Il contributo concedibile ad ogni impresa è così determinato:

-contributo minimo€ 800;

-contributo massimo€ 8.000.

 

Presentazione delle domande

I termini di presentazione delle istanze di contributo  sono così definiti:

  

-per il settore artigianato: dal 3 al 9 settembre 2019

 

-per il settore commercio, turismo e servizi: dal 10 al 16 settembre 2019;

  

-per il settore industria: dal 1 al  4 ottobre 2019

 

 

Scarica la sintesi del bando

 

 

Per maggiori informazioni e l'assistenza alla presentazione della domande di contributo, contattare l'Ufficio Bandi CNA allo 0303519511

FEDERICO VACANZE: Tariffe scontate per le imprese associate CNA

 

CNA amplia la propria offerta di convenzioni con un occhio al meritato riposo dei propri associati.

 

E' stata infatti sottoscritta una partnership con  l'Agenzia Viaggi Federico Vacanze che permette alle imprese associate di poter godere di tariffe scontate.

 

 

ALPITOUR, VILLAGGI BRAVO, KARAMBOLA, FRANCOROSSO E VIAGGIDEA

Dal 5 al 10 % sulle quote pubblicate da catalogo

 

EDEN VIAGGI, MARGÒ E TURISANDA

Dal 5 al 10 % sulle quote pubblicate da catalogo

 

COSTA CROCIERE

Riduzioni a cabina: 50 euro per interne, 75 per esterne, 100 per balconi

 

MSC CROCIERE

Dal 5 al 10 %  a seconda della tipologia delle cabine

 

VERATOUR

Riduzione del 5% sulle quote pubblicate da catalogo

 

SETTEMARI

Per tutte le prenotazioni da catalogo, escluse quindi le LAST, non verrà applicato alcun Adeguamento Carburante.

 

 

DESTINATARI DELLE CONVENZIONE

Titolari e soci imprese associate CNA

Sono ammessi  come accompagnatori:

-parenti di primo grado + conviventi a condizione che vengano prenotati nella stessa pratica

-altri accompagnatori purché inseriti nella stessa pratica

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI INSERITI IN PRATICA: 5

 

Per conoscere tutti i dettagli della convezione ,consulenza, prenotazione, documenti di viaggio, pagamenti, modifiche successive, richieste, si prega di far riferimento all'Agenzia

“Federico Vacanze” negli uffici di:

Via Mirolte, 70 – Iseo BS – Tel. 030.9840774

Piazza Europa, 26 – Passirano BS – Tel. 030.6850642

Indirizzo mail dedicato:

Progetto Punto Impresa Digitale 4.0: presentazione Bandi e Servizi digitali CCIAA di Brescia

CNA di Brescia, in collaborazione col Punto Impresa Digitale 4.0, organizza un incontro per la presentazione dei Servizi Digitali che il sistema camerale mette a disposizione delle imprese.

 

Sarà anche l'occasione per illustrare i bandi camerali 2019 che prevedonocontributi a fondo perduto per le aziende iscritte alla CCIAA di Brescia

 

GIOVEDI' 20 GIUGNO 2019

ore 19.00

Sala Riunioni CNA di Brescia

Via Orzinuovi 3

 

Relatori: 

Dott. Matteo Mazzamuto - InfoCamere

Dott. Mauro Savoldi - Responsabile Ufficio Bandi CNA

 

 

 

Nel corso della serata sarà disponibile un corner digitale, allestito dalla Camera di Commercio, dove sarà possibile ottenere gratuitamente "SPID" nonché aderire e provare le funzionalità del “Cassetto digitale dell’imprenditore”.

 

A chi volesse ottenere lo Spid è consigliato e necessario portare con sé: documento d'identità, tessera sanitaria, smartphone, indirizzo email accessibile oppure la firma digitale o Carta Nazionale dei Servizi (con PIN attivo)

 

Sarà inoltre possibile per le prime imprese iscritte e partecipanti di riscattare gratuitamente il nuovo ed innovativo Token di autenticazione e sottoscrizione digitale wireless ad un prossimo incontro presso di voi

 

Per partecipare all'incontro https://forms.gle/7ZXqsRGxyBUr3wdp9

 

ODONTOTECNICI: un successo la prima edizione del Corso EXOCAD

Lo scorso 24 maggio si è conclusa la prima edizione del corso Exocad organizzato presso la sede CNA Brescia.

 

Il programma teorico-pratico proposto ha spaziato dai concetti base, come creare una corona o un ponte, fino ad arrivare all'utilizzo dei moduli più completi con la gestione impianti e barre, esaminando anche le nuove funzioni per la stampa 3D. 

 

 

 

Un percorso formativo di 50 ore, diviso in 9 incontri, in cui ogni corsista ha potuto mettere in pratica immediatamente tutte le funzioni applicate, sotto la supervisione di due tutor ufficiali, grazie ad un laptop dedicato.

 

CNA SNO Brescia ringrazia i relatori del corso, Gabriele Abrami e Angelo Pellegatta, per la loro professionalità e perché hanno saputo stimolare i partecipanti coinvolgendoli durante tutto il lungo percorso. Un ringraziamento doveroso anche agli sponsor che hanno sostenuto questa iniziativa formativa: Dentalloy, Mesa, Yndetech.

 

CNA SNO Brescia ricorda inoltre che le iniziative dedicate al settore odontotecnico continuano con i seminari informativo/culturali gratuiti del giovedì sera (scarica a questo link il calendario eventi CNA SNO 2019).

 

 

NOSTRISAPORI.IT "LA PIATTAFORMA DEDICATA AI PICCOLI PRODUTTORI ENOGASTRONOMICI", 24 giugno ore 16.00

Sei un piccolo produttore di prodotti tipici o il titolare di una bottega?

 

Non perderti la presentazione di questa nuova ed innovativa piattaforma online che ha l’obiettivo di dare visibilità alla tua attività, al tuo territorio e al grande patrimonio enogastronomico italiano.

 

Ti aspettiamo 

 

 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione!

 

Scarica l'invito

 

Per iscriverti clicci qui

 

Info: CNA Alimentare tel. 0303519511

 

E-commerce, sicurezza, nuove imprese, fiere: pubblicati i bandi camerali

La Camera di Commercio di Brescia prosegue nella pubblicazione dei bandi per l'erogazione di contributi a favore delle imprese bresciane.

Di seguito quelli di recente emanazione:

 

E-COMMERCE, TEMI AMBIENTALI, SISTEMI DI SICUREZZA

Incentivare e promuovere la diffusione delle tecnologie digitali rivolte all'e-commerce, i temi ambientali e di green economy e la sicurezza, con l’adozione di soluzioni innovative in ambito aziendale. I contributi sono concessi per favorire l’innovazione tecnologica mediante il sostegno finanziario agli investimenti effettuati, acquistati, completamente pagati e installati, nel periodo 2.1.2019 – 31.12.2019:

MISURA 1 Progettazione e realizzazione di siti web aziendali, anche di e-commerce, per lo sviluppo di azioni di web marketing dei propri prodotti, anche attraverso social media marketing, direct email marketing e mailing list.

MISURA 2- Tecnologie per la sicurezza per la prevenzione di atti criminosi. 

MISURA 3- riduzione consumi energetici ed impatto ambientale e rifiuti.

Il contributo concedibile è pari alla misura del 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) nel periodo 2.1.2019-31.12.2019 .

Il contributo massimo è di Euro 2.500,00 per ogni impresa.

La spesa minima ammissibile è di euro 1.000,00.

Presentazione delle domande dal 3 al 9 dicembre 2019

Scarica la sintesi del bando

 

PARTECIPAZIONE A FIERE

Contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane in qualità di espositori a:

●fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale;

●fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipati dall'Ente camerale bresciano;

●incontri di affari (variamente denominati come “matching”, workshop, ecc.), aventi valenza nazionale o internazionale;

con svolgimento dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 che si tengono in Italia (ad esclusione della Regione Lombardia) ed in Regione Lombardia.

Il contributo è concedibile nella misura del 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) 

Contributo massimo per ogni impresa è di € 3.500.

La spesa minima ammissibile è di € 700 (al netto di I.V.A.).

Presentazione delle domande 

-per le manifestazioni fieristiche che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia)dal 1 al 8 ottobre 2019 per manifestazioni con svolgimento dal 1.1.2019 al 31.7.2019 dal 24 febbraio al 2 marzo 2020 per manifestazioni con svolgimento dal 1.8.2019 al 31.12.2019

per le manifestazioni fieristiche che si svolgono in Regione Lombardiadal 9 al 16 ottobre 2019 per manifestazioni con svolgimento dal 1.1.2019 al 31.7.2019 dal 3 al 9 marzo 2020 per manifestazioni con svolgimento dal 1.8.2019 al 31.12.2019

Scarica la sintesi del bando

 

NUOVE IMPRESE -START UP

Incentivare e promuovere la nuova imprenditorialità bresciana attraverso l'erogazione di contributi per gli investimenti connessi alla creazione di nuove imprese 

Il contributo è fissato nella misura pari al 50% delle spese sostenute, in misura completa, con relativo pagamento (al netto di I.V.A.), effettuato nel periodo 2.1.2019 – 31.12.2019.

La spesa minima ammissibile è pari a euro 1.500,00.

Il contributo sarà corrisposto fino ad un massimo di Euro 3.500,00.

Presentazione delle domande dal 18 al 24 febbraio 2020

Scarica la sintesi del bando

 

Info: ufficio Bandi tel. 0303519511 -

Gli artigiani e dirigenti CNA incontrano Mauro Parolini, candidato bresciano al Parlamento europeo

Artigiani e dirigenti di CNA Brescia hanno discusso venerdì, nella sede di via Orzinuovi, di Europa ed elezioni europee insieme a Mauro Parolini, candidato bresciani di Forza Italia nella circoscrizione Nord-Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta).

hashta europee, perché “in ballo c’è il futuro del Paese” insieme a

 

E' stato presentato il documento con le proposte di CNA, condiviso e fatto proprio, per l’interesse dei temi trattati, dal candidato. La presidente Eleonora Rigotti ha chiesto in particolare uniformità in termini di fisco e burocrazia, ha parlato di concorrenza sleale, di giovani, istruzione, cultura e ricambio generazionale, ponendo l’accento sulla tutela delle imprese artigiane perché possano “guardare a un futuro possibile”.