RINNOVO VEICOLI - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE LOMBARDE

Sei una piccola e media impresa che vuole acquistare nuovi veicoli e demolire i vecchi? 

 

Hai mai pensato di acquistare un veicolo di proprietà per il trasporto in conto proprio a basso impatto ambientale? 

 

Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo intendono incentivare le MPMI a rottamare i veicoli commerciali e ad acquistare, anche nella forma del leasing finanziario, un nuovo veicolo ad uso commerciale e industriale a basso impatto ambientale.

A CHI È RIVOLTO 

Alle micro, piccole e medie imprese aventi sede operativa in Lombardia che demoliscono un veicolo di proprietà per il trasporto in conto proprio di tipo benzina fino ad euro 1/I incluso e/o diesel fino ad Euro 4/IV incluso e acquistano, anche nella forma del leasing finanziario, un veicolo di categoria N1 o N2

per il trasporto in conto proprio appartenente ad una delle seguenti categorie:

  • elettrico puro,
  • ibrido (benzina/elettrico solo Full Hybrid o Hybrid Plug In),
  • metano esclusivo e GPL esclusivo,
  • metano e GPL bifuel(benzina/metano e benzina/GPL

Le imprese, inoltre, devono essere in possesso dei seguenti requisiti dal momento della domanda fino a quello di liquidazione del contributo:

  • essere iscritte e attive al Registro Imprese;
  • avere sede operativa in Lombardia;
  • essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale;
  • non essere escluse dal regime de minimis;
  • non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di
  • amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi situazione
  • equivalente secondo la normativa vigente;
  • avere legali rappresentanti, amministratori, soci e tutti i soggetti indicati per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione

CARATTERISTICHE DELL'AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto proporzionale alla massa/peso del veicolo e limitatamente alla gamma di veicoli N1 ed N2 fino a 8.000€

TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dal 16 ottobre 2018 fino al 10 ottobre 2019.

In caso di esaurimento dei fondi, il bando verrà chiuso prima di tale data.

Le domande saranno esaminate con procedura valutativa "a sportello".

 

Scarica la sintesi del bando

CNA è  a disposizione per assistere le imprese alla presentazione della domanda di contributo.

Info: Ufficio Bandi tel. 0303519511 sviluppo@cnabrescia