Bandi e agevolazioni

BANDO EXPORT BUSINESS MANAGER - IMPRESE: DAL 10 GENNAIO POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE

E' stato pubblicato sul BURL il Bando EBM (Export Business Manager) che prevede incentivi per sostenere progetti di promozione dell'export da parte delle MPMI.

Ricordiamo che grazie all'attività svolta in materia di internazionalizzazione, CNA Bergamo, CNA Como e CNA Milano Monza e Brianza sono accreditate da Regione Lombardia come Export Business Manager (EBM) e possono supportare le imprese associate alla partecipazione al bando.  

Di seguito riportiamo una sintesi del bando

SOGGETTI AMMISSIBILI:
1.micro, piccole e medie Imprese (MPMI) registrate e attive con un fatturato minimo di € 500.000,00 in almeno uno degli ultimi tre esercizi approvati.
2.appartenente a settori Ateco C, F (manifattura) e J62, J63, M71.11, M71.12.1, M71.12.2, M72, M74.10.1, M74.10.3 e M74.10.9 (servizi)
3.reti di imprese di almeno tre MPMI nella forma di reti soggetto con un fatturato cumulativo non inferiore a € 500.000,00 in almeno uno degli ultimi tre esercizi; nella forma di reti contratto con fatturato minimo di 500.000 € in almeno uno degli ultimi tre esercizi per ciascuna impresa

La soglia minima di fatturato non si applica alle start up innovative.

INTERVENTI AMMISSIBILI:
Gli interventi ammissibili riguardano la realizzazione di progetti di promozione dell’export delle MPMI e delle reti d’impresa per svilupparsi e consolidarsi nei mercati target attraverso l’adozione di modelli di business

1.Acquisto di servizi per la promozione dell’export tramite l’affiancamento di un Export Business Manager : ricerca partner, studi di fattibilità, predisposizione e organizzazione di incontri B2B, contrattualistica e certificazioni/servizi legali e fiscali (contrattualistica internazionale; consulenza in materia doganale; certificazioni estere di prodotto), tramite l’affiancamento di un Export Business Manager;

2.Acquisto di servizi di promozione dell’impresa o della rete sui mercati esteri e partecipazione a fiere virtuali (comunicazione, advertising, ecc.);

3.Partecipazione a fiere internazionali in Italia o all’estero Per quanto concerne le fiere internazionali che si svolgano in Italia, la partecipazione è ammessa solo in caso di fiere presenti nel calendario annuale delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali in Italia predisposto dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome sulla base dei calendari delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali approvati dalle singole Regioni e pubblicato sul sito www.calendariofiereinternazionali.it.   

DURATA DEI PROGETTI:
Il progetto deve concludersi entro 12 mesi dalla presentazione della domanda (salvo proroga di 30 giorni)

AGEVOLAZIONE PREVISTA:
-Per l’acquisizione di servizi per la promozione dell’export erogati da Export Business Manager L’agevolazione prevista dal Bando è concessa alle MPMI e alle reti nella forma di contributo a fondo perduto di importo fisso pari a € 8.000,00 a fronte di una spesa ammissibile di almeno € 13.000,00.

-Per l’acquisto Acquisto di servizi di promozione e Partecipazione a fiere internazionali a fronte di una spesa aggiuntiva ammissibile di almeno € 5.000,00 (lettere b) e c), sarà riconosciuto un contributo aggiuntivo a fondo perduto di importo fisso di € 2.000,00.

Non sono ammessi progetti che prevedono le sole attività di cui alle lett. b) e c).

Il contributo viene erogato in un’unica soluzione, a saldo, a fronte della rendicontazione delle spese sostenute.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:
La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica tramite il sistema informativo regionale SiAge ( www.siage.regione.lombardia.it) a partire dalle ore 15.00 del giorno 10/01/2017.
Prima di presentare la domanda di partecipazione al presente Bando, il legale rappresentante della MPMI o il capofila della rete dovrà essere profilato sul Sistema informativo (i tempi per la profilazione possono richiedere fino a 16 ore lavorative!

 

Per info: Ufficio Bandi CNA - tel. 0303519511