RESTAURATORI

EQUIPARAZIONE AL DIPLOMA DI LAUREA MAGISTRALE: COSI CONTINUA LA DISCRIMINAZIONE DELLA CATEGORIA

Decreto MIUR 21 dicembre 2017 - pubblicato in GU Serie Generale n.155 del 06-07-2018 “Equiparazione al diploma di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e restauro dei beni culturali, classe LMR 02, dei diplomi rilasciati dalle scuole di alta formazione e di studio dell'Istituto centrale per il restauro, dell'Opificio delle pietre dure, della Scuola per il restauro del mosaico di Ravenna e dell'Istituto centrale per la patologia del libro, precedentemente all'accreditamento di cui al decreto n. 87 del 26 maggio 2009.”

La dichiarazione del Portavoce Nazionale CNA Restauratori Giacomo Casaril, sul significato di questo decreto, uno degli ultimi atti del Ministro Franceschini. >>>

Camera dei Deputati | Audizione 10 luglio 2018

RESTAURATORI DI TUTTO IL MONDO

Il Presidente Nazionale della CNA ha avviato i contatti con il neo Ministro Alberto Bonisoli che si è reso disponibile per un incontro in tempi brevi, al quale verrà rappresentata fra le altre cose, la situazione paradossale in cui si trovano attualmente i restauratori che dovrebbero essere “qualificati per la gran parte” ma in attesa di responso ufficiale.

Come vedrete nel video, il Ministro si è detto sensibile al tema: vi aggiorneremo sugli sviluppi! >>>

Ministero Beni Culturali

Qualifica Restauratori: conclusi i lavori

Finalmente una identità condivisa

La Commissione incaricata di vagliare le domande di qualifica ha concluso i lavori. Dovremmo conoscere entro qualche giorno i risultati del lavoro di esame della Commissione istituita dal Ministero dei Beni Culturali, che stabilirà quali sono i restauratori che hanno ottenuto la qualifica professionale. >>>

Workshop pratico ed approfondimento teorico

LE NANOTECNOLOGIE NEL RESTAURO DELLE OPERE D’ARTE

CNA Bergamo, 11 e 12 maggio 2018

Il corso, attraverso sessioni teoriche e pratiche, vuole approfondire la composizione, le modalità di applicazione e le procedure relative a prodotti altamente innovativi, individuati e studiati dal gruppo di ricerca CSGI (Consorzio per lo Sviluppo dei Sistemi a Grande Interfase) dell’Università di Firenze.  Il gruppo coordina il progetto europeo NANORESTART, dedicato allo sviluppo di nuove formulazioni, basate sulle nanoscienze, per il restauro di opere d’arte moderne e contemporanee. Docente: Prof. Rodorico Giorgi

Programma

Aperte le adesioni alla 11^ edizione

mostra di gioielleria dell’Europa Orientale

Varsavia (Polonia) | 20-21 Giugno 2018

Un’opportunità per le imprese esportatrici italiane dei settori: oreficeria, argenteria, gioielleria, coralli e cammei. L'edizione 2017 ha visto la partecipazione di 45 aziende italiane provenienti dai diversi distretti orafi e circa 75 buyer provenienti da 20 Paesi dei mercati dell'area dell'Europa centro-orientale e dell’Est, oltre ad Azerbaijan e Kazhakistan. L'iniziativa ha raccolto ampio consenso dai partecipanti che hanno evidenziato di aver acquisito nuovi ed interessanti contatti. >>>