Dalla sezione Brescia

CNA CINEMA E AUDIOVISIVO

buon anno

La CNA - Confederazione Nazionale dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese, che rappresenta gli interessi di Impreditori e Professionisti (lavoratori autonomi) che operano nel settore del cinema e audiovisivo, ha avviato un “Progetto Speciale” finalizzato a costituire un Gruppo d’Interesse che raccolga tutti gli operatori della filiera CINEMA E AUDIOVISIVO. Cioè autori, sceneggiatori, produttori, distributori, attori, registi, musicisti, scenografi, direttori della fotografia, fotografi di scena e le altre maestranze che lavorano alla realizzazione di prodotti per il cinema, il teatro e la televisione.

Gruppi territoriali si sono formati e sono già operativi in molte regioni (Lazio, Toscana, Veneto, Lombardia, Piemonte, Marche, Basilicata, Campania ) alla fine di febbraio sarà formalizzato, attraverso un’assemblea costitutiva il Gruppo Nazionale.

Cosa abbiamo già fatto, cosa abbiamo intenzione di fare, quale è il nostro programma ? >>>

L'ARTE DI GIANGI PEZZOTTI

Mostra aperta al pubblico  fino a febbraio 2019

Curata da Luigi Radici, l’esibizione propone al visitatore un percorso che si snoda fra una ventina di opere. A ingresso gratuito, è organizzata da CNA Bergamo, che la ospita fino a febbraio 2019 presso gli spazi della propria sede di Gorle (Bg), confermando il proprio impegno nelle arti figurative come motore di cultura d’impresa. >>>

EUROPA CREATIVA

Quali opportunità per gli operatori lombardi della filiera del cinema e audiovisivo

Si è tenuto il 5 dicembre scorso presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Viale Fulvio Testi a Milano il convegno promosso da CNA Cinema e Audiovisivo Milano | Lombardia.

Avviato con gli interventi introduttivi di Bartolomeo Corsini direttore di CSC sede Piemonte e Lombardia (che ha parlato delle attività del Centro e della lettera d’intenti sottoscritta con CNA), di Michaela Guenzi, responsabile Lombardia Film Commission (supporti disponibili per le produzioni in Lombardia), Franco Bocca Gelsi portavoce e Antonio Mecca, CNA Lombardia (che hanno illustrato gli obbiettivi del Progetto speciale CNA Cinema e Audiovisivo), il convegno è continuato con l’esposizione delle molte opportunità offerte dai finanziamenti europei agli operatori del settore puntualmente illustrate da Silvia Sandrone di “The Creative Europe Desk Italy-MEDIA. >>>

CNA Cinema e audiovisivo LOMBARDIA e

Creative Europe Desk Italy - MEDIA

invitano alla giornata

programma

si prega di dare conferma della presenza entro il 30/11/2018
alla mail:

CNA Cinema e Audiovisivo Milano - Lombardia | INVITO

ingresso libero fino esaurimento posti - RSPP