COMUNE MILANO | AREA C

milano cambia le regole per IL trasporto merci

IN VIGORE DAL 1° OTTOBRE 2018 NUOVE NORME PER LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI COMMERCIALI NELL'AREA C, MENTRE DAL 2019 DIVENTERA' OPERATIVA L'AREA B CHE COPRIRA' L'INTERA AREA COMUNCALE CON CRITERI PIU' RESTRITTIVI PER TUTTI GLI AUTOVEICOLI.

Il 1° ottobre è iniziata una rivoluzione per le regole di circolazione dei veicoli a Milano, che proseguirà anche negli anni successivi. La prima fase, quella che entra in vigore il 1° ottobre, riguarda solo l'area C, ossia la parte centrale della città che già ora è a pagamento. Da tale data non potranno entrare nella ZTL Area C, neppure pagando, i veicoli merci con motore diesel Euro 4 che non hanno il filtro anti-particolato Fap classificati come diesel pesanti. Nel 2019 diventerà operativa la nuova Area B, un'area più ampia dell'Area C, che ricopre quasi tutta la superficie del Comune, e che comporterà il divieto di accesso e di circolazione per alcune categorie di veicoli, mentre non sono previsti per ora pagamenti. >>>

CONFRONTO CON IL GOVERNO

2 OTTOBRE 2018 - LE ASSOCIAZIONI DELL’AUTOTRASPORTO HANNO INCONTRATO IL SOTTOSEGRETARIO DEI TRASPORTI EDOARDO RIXI

Il 2 Ottobre c.a. si è svolto l’incontro con il Sottosegretario dei Trasporti Edoardo Rixi per proseguire il confronto con il Governo sulle principali tematiche rivendicate dal settore.

Al tavolo di confronto erano state convocate tutte le Associazioni di rappresentanza delle imprese di autotrasporto.

Si riporta la nota predisposta unitariamente da UNATRAS contenente i principali contenuti emersi .

REGIONE LOMBARDIA

DIVIETI CIRCOLAZIONE DAL 1 OTTOBRE 2018

Misure di limitazione per migliorare la qualità dell'aria

Come ogni anno, con l’approssimarsi del semestre invernale, entrano in vigore le misure strutturali permanenti finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e al miglioramento della qualità dell'aria.

In particolare sono in vigore i provvedimenti di limitazione della circolazione per i veicoli più inquinanti.  Le limitazioni sono state disposte con le dd.G.R. n. 7635/08, n. 9958/09, n. 2578/14, 7095/17 e dalla recente d.G.R. n.449/18 che ha approvato l’aggiornamento del PRIA, Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell'ARIA.

I dettagli delle misure e le infografiche delle stesse >>>

RINNOVA VEICOLI 

Contributi per l’acquisto di nuovi veicoli ad uso commerciale a basso impatto ambientale a favore delle micro, piccole e medie imprese

Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo intendono incentivare le MPMI a rottamare i veicoli commerciali, benzina fino ad euro 1/I incluso e/o diesel fino ad Euro 4/IV incluso, e ad acquistare, anche nella forma del leasing finanziario, un nuovo veicolo ad uso commerciale e industriale (categoria N1 e N2) a basso impatto ambientale. Presentazione domande dal 16 ottobre 2018 al fino al 10 ottobre 2019. In caso di esaurimento fondi, il bando verrà chiuso prima di tale data.

Per maggiori informazioni scarica la scheda di sintesi del bando

I VANTAGGI CNA 

Grazie alla convenzione "GREEN vehicles", gli associati CNA possono richiedere i contributi per sostituire mezzi che non possono più circolare con veicoli elettrici - bimodali ed ibridi - con uno sconto ulteriore del 10%.

Per attivare la convenzione, è necessario raggiungere il numero minimo di 5 richieste.

Invia la tua manifestazione d'interesse a   e scrivi come oggetto: GREEN VEHICLES: Manifestazione d'interesse per l'acquisto di veicoli elettrici

scarica la brochure della convenzione "Green vehicles"

SISTRI | Aggiornamento

Guide rapide e casi d'uso

Sul portale del Ministero dell'Ambiente dedicato al Sistema informatico per la tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi – www.sistri.it - sono stati pubblicati gli aggiornamenti dei seguenti documenti per introdurre la descrizione della funzionalità "Archivio Storico"

Aggiornamento Sezione Documenti

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI (Ver. del 19 settembre 2018)  GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI (Ver. del 19 settembre 2018) GUIDA RAPIDA DESTINATARI (Ver. del 19 settembre 2018)  GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA (Ver. del 19 settembre 2018) CASO D'USO: MICRORACCOLTA (Ver. del 19 settembre 2018)  CASO D'USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI (Ver. del 19 settembre 2018) CASO D'USO: TRASPORTO INTERMODALE (Ver. del 19 settembre 2018)  CASO D'USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO (Ver. del 19 settembre 2018)