MUD – Modello Unico Dichiarazione Rifiuti, scadenza 8 luglio

Home » NEWS » news settore acconciatura » MUD – Modello Unico Dichiarazione Rifiuti, scadenza 8 luglio

Rifiuti Speciali: ecco le imprese obbligate alla dichiarazione MUD

SOGGETTI OBBLIGATI[1]

  • La dichiarazione rifiuti è obbligatoria (a titolo indicativo) per le imprese che:
  • Le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi
  • Le imprese e gli enti (industriali e artigianali) produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi con più di 10 dipendenti
  • Le imprese che trasportano a titolo professionale rifiuti
  • i produttori che trasportano i propri rifiuti pericolosi, (iscritti in cat. 2-bis all’Albo Gestori Ambientali)
  • i gestori che recuperano o smaltiscono rifiuti
  • i nuovi produttori (che producono rifiuti derivanti dall’attività di recupero o smaltimento)
  • i commercianti e intermediari di rifiuti senza detenzione

Sono invece esonerate:

  • Le imprese che producono Rifiuti prodotti da attività non domestiche “simili” agli urbani, gestiti dal servizio pubblico di raccolta (si veda D.Lgs. 152/2006 art. 183 comma 1 lett. b) punto 2 e relativo allegato L-quater).
  • Le imprese che producono SOLAMENTE Rifiuti speciali non pericolosi, se occupano fino a 10 dipendenti.
  • Le imprese del settore estetica acconciature per i Rifiuti Sanitari pericolosi a rischio infettivo (per i rifiuti di scarto di monouso taglienti e pungenti e i rifiuti evidentemente contaminati da sangue – CER 180103).

[1] (elenco non esaustivo: per ogni verifica puntuale delle singole realtà aziendali si invita a contattare CNA)

Albo Gestori Ambientali: resta al 30 aprile la scadenza per il pagamento del diritto annuale

Entro il 30 aprile è necessario provvedere al pagamento del diritto di iscrizione annuale attraverso il sito web

www.albonazionalegestoriambientali.it

accedendo all’area riservata (“Login”). Le credenziali possono essere richieste o rinnovate cliccando sul link “Password dimenticata? Nuova impresa? Clicca qui”.

Nel caso sia necessario, è possibile delegare CNA al pagamento della quota.

Chiedi assistenza.

📞 0303519511 – Ufficio Ambiente
info@cnabrescia.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.