Home » I servizi per te » Bandi e agevolazioni

Cerchi nuove risorse per la tua impresa? Partecipa ai bandi libero da pensieri con il supporto di CNA

Gli enti pubblici mettono a disposizione delle piccole e medie imprese tante opportunità di finanziamento: perché lasciarsele sfuggire?

Ottieni i contributi e i finanziamenti utili alla tua attività: per partecipare ai bandi di tuo interesse ti offriamo un sostegno concreto, garantendo tutta l’assistenza di cui la tua impresa necessita.

Ti accompagniamo in tutte le fasi del percorso

Il nostro obiettivo è affiancare e agevolare l’associato nel processo di acquisizione di nuove risorse, sgravandolo da tutte le incombenze burocratiche.

Nel dettaglio, ti aiutiamo a:

  • individuare i bandi adatti alla tua impresa, attraverso un’attività di monitoraggio delle opportunità di finanziamento disponibili;
  • approfondire i contenuti dei bandi, aggiornandoti periodicamente con newsletter e webinar specifici;
  • stendere il progetto, pianificando una strategia condivisa e gli aspetti economici;
  • inviare la pratica e monitorare gli esiti, informandoti dell’eventuale vincita del bando;
  • gestire la rendicontazione delle attività da sottoporre all’ente finanziatore;
  • presentare eventuali pratiche integrative o ricorsi.

Per sostenere il tuo progetto hai bisogno di un ulteriore contributo?

Nel caso in cui il bando richieda di anticipare parte del capitale, possiamo offrirti un supporto concreto agevolando la tua impresa nell’accesso al credito mediante il rilascio di garanzie.

Un’associazione protagonista del nostro territorio

CNA Brescia si fa carico di portare ai tavoli istituzionali della regione Lombardia e del sistema camerale le istanze degli associati, partecipando attivamente alla definizione delle politiche di supporto all’impresa.

Con il nostro lavoro vogliamo trasferire alle istituzioni le reali sollecitazioni che giungono dal mondo delle piccolo-medie imprese e mettere a punto strumenti efficaci a loro sostegno.

Bandi in evidenza

Accesso al credito

La Camera di Commercio di Brescia riconosce un contributo in conto abbattimento tassi di interesse le imprese che stipulino un contratto di finanziamento con un istituto di credito (banche) e/o con un Confidi iscritto nell’elenco di cui all’art. 112 bis TUB ovvero all’albo unico di cui all’art. 106 TUB come modificato dal D.Lgs. 13 agosto 2010, n. 141 per operazioni di liquidità e di investimento.

Rinnova veicoli 2024-2025

L’intervento è finalizzato al rinnovo di veicoli inquinanti circolanti in Lombardia con veicoli a basso impatto emissivo destinati al trasporto di merci e di persone, a fronte di radiazione per demolizione un veicolo con alimentazione a benzina e/o a gas fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso o per esportazione all’estero un autoveicolo euro 5/V.
Il bando prevede due linee di finanziamento in relazione alle diverse annualità:
• Linea di finanziamento 2024: attiva da maggio a ottobre 2024;
• Linea di finanziamento 2025: attiva da dicembre 2024 a settembre 2025.

Misura beni strumentali – Nuova Sabatini

Erogazione di finanziamenti agevolati per sostenere gli investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature, compresi i beni strumentali riconducibili a Impresa 4.0 investimenti green.

Ri.Circo.lo

Misura che promuove azioni di economia circolare da parte delle PMI lombarde per conseguire la riduzione ed una migliore gestione dei rifiuti delle filiere delle plastiche e del tessile.

“Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero”

La misura consiste in un incentivo volto a sostenere in tutto il territorio nazionale la creazione e l’ampliamento di micro e piccole imprese già esistenti, composte in prevalenza o totalmente da giovani oppure da donne al fine di favorirne lo sviluppo attraverso migliori condizioni per l’accesso al credito e la concessione di un contributo a fondo perduto.

Fondo Confidiamo nella ripresa-Energia

Il presente Bando è finalizzato a sostenere le PMI lombarde penalizzate dalla crisi energetica in corso favorendo l’accesso alla liquidità per fronteggiare l’aumento dei costi dei fattori produttivi, in particolare energetici, conseguente al conflitto tra Russia e Ucraina.

Voucher Formazione Continua

La misura ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo del capitale umano rispetto alle esigenze formative specifiche di tutte le figure professionali e tutte le tipologie di impresa che caratterizzano il tessuto produttivo lombardo. Il voucher ha un valore massimo di € 2.000,00 per annualità solare per singolo lavoratore/libero professionista.

Formare per assumere

La misura oggetto del bando  ha come obiettivo quello di superare il mismatch tra domanda e offerta di lavoro, permettendo alle imprese di colmare il gap di profili e competenze in fase di assunzione, attraverso il finanziamento di percorsi formativi abbinati ad incentivi occupazionali.

Certificazione parità di genere

Misura finalizzata a sostenere le micro, piccole e medie imprese lombarde nel percorso orientato al conseguimento della certificazione della parità di genere con due linee di finanziamento:
• Linea di finanziamento A che prevede l’erogazione di un contributo per servizi di consulenza specialistica, finalizzati all’acquisizione di strumenti per l’impostazione di un sistema di gestione per la parità di genere che possa essere rinnovato e adattato nel tempo a mutate esigenze;
• Linea di finanziamento B che prevede l’erogazione di un contributo a copertura dei costi sostenuti dalle imprese per ottenere la certificazione.

Re-Impresa

La misura Re-impresa intende sostenere le imprese lombarde che hanno intrapreso o stanno per intraprendere, nell’ambito del nuovo Codice della Crisi e dell’insolvenza (CCII), un processo di
ristrutturazione e necessitano di risorse per finanziare la fase di rilancio del business.

Pacchetto investimenti – Linea Green

Finalizzata ad agevolare l’attivazione di investimenti dedicati all’efficientamento energetico degli impianti produttivi delle imprese per favorire la riduzione dell’impatto ambientale dei propri sistemi produttivi, sia attraverso la riduzione dei consumi energetici che attraverso il recupero di energia e/o la cattura dei gas serra dai cicli produttivi.

Pacchetto investimenti – Linea Sviluppo Aziendale

Agevolare l’attivazione di investimenti delle PMI e delle imprese a media capitalizzazione (MidCap) per favorire il rafforzamento della loro flessibilità produttiva ed organizzativa, anche in ottica di crescita dimensionale, e il potenziamento della relativa resilienza agli shock endogeni ed esogeni, con particolare riferimento al ricorso alle nuove tecnologie digitali.

Microcredito

La misura è finalizzata ad agevolare la promozione dello start-up di impresa con il coinvolgimento diretto degli Operatori di microcredito iscritti all’elenco di cui all’art. 111 del Decreto Legislativo 1° settembre 1993, n. 385.

Modello lavoro inclusivo nelle imprese lombarde

Il presente bando è finalizzato alla diffusione di una cultura orientata all’inclusione come valore aggiunto, la tutela dei diritti delle persone con disabilità attraverso indicazioni ispiratrici per lo sviluppo di una cultura organizzativa inclusiva. L’obiettivo è incrementare le assunzioni di persone con disabilità, promuovere la piena inclusi

Fiere in Italia e in Lombardia

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia stanzia contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane , in qualità di espositori, a:

  • fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale;
  • fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipati dall’Ente camerale bresciano;
  • incontri di affari (variamente denominati come “matching”, workshop, ecc.), aventi valenza nazionale o internazionale;

con svolgimento dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024 che si tengono in Italia (ad esclusione della Regione Lombardia) ed in Regione Lombardia

Incentivi rinnovo parco veicolare imprese autotrasporto

Incentivare le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi attive sul territorio italiano, attualmente iscritte al Registro Elettronico Nazionale (R.E.N.), e all’Albo Nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, la cui attività prevalente sia quella di autotrasporto di cose, all’adeguamento del parco veicolare in senso maggiormente eco sostenibile,
valorizzando l’eliminazione dal mercato di veicoli più obsoleti.

Bonus colonnine elettriche per imprese e professionisti

Il presente bonus è finalizzato all’erogazione di contributi in conto capitale finalizzati a sostenere l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica elettrica effettuati da imprese e professionisti.

Bando DEMO – iniziative ed eventi design e moda

Promuovere e valorizzare il sistema creativo regionale del design e della moda sostenendo eventi promossi da imprese, associazioni o fondazioni. In particolare, la misura finanzia, con un contributo a fondo perduto, eventi di promozione del design e/o della moda, coerenti con gli obiettivi strategici di Regione Lombardia per i due settori per l’anno 2024 e 2025.

Bando Patrimonio d’impresa

Sostenere le PMI lombarde che vogliono rafforzare la propria struttura patrimoniale e che intendano investire sul proprio sviluppo e rilancio.

SME FUND

Supportare, attraverso un contributo, le PMI dell’UE che desiderano proteggere direttamente i loro marchi e disegni, attraverso i sistemi di Proprietà Intellettuale nazionali, regionali e dell’UE.

Bando Imprese storiche verso il futuro

Supportare le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione di cui all’art. 148 ter della legge regionale 6/2010. In particolare, si sostengono interventi finalizzati a:
• restauro e conservazione di beni immobiliari, insegne, attrezzature, macchinari, arredi, finiture e decori originali legati all’attività storica;
• sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi;
• maggiore attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, valorizzazione di vie storiche e itinerari turistici e commerciali;
• passaggio generazionale e trasmissione di impresa

Bando Brevetti 2023

Sostenere le micro, piccole e medie imprese (PMI) lombarde e i liberi professionisti nell’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali o estensioni degli stessi a livello europeo o internazionale relativamente a invenzioni industriali, al fine di sostenere la capacità innovativa del sistema economico lombardo tutelandone il patrimonio di proprietà intellettuale.

Formazione professionale

La Camera di Commercio di Brescia stanzia dei contributi per la partecipazione a corsi di formazione professionale, che devono essere esclusivamente attinenti all’attività e all’oggetto sociale dell’impresa, con esonero dei corsi di formazione obbligatoria, tenuti nel periodo 1.1/31.12.2024

Riduzione consumi energetici

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia stanzia  dei contributi per promuovere la sensibilità per i temi ambientali e green economy con investimenti volti alla riduzione consumi energetici ed impatto ambientale e rifiuti.

Sicurezza atti criminosi

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia stanzia contributi allo scopo di incentivare e promuovere la sensibilità per la sicurezza e la prevenzione di atti criminosi attraverso investimenti in  tecnologie per la sicurezza per la prevenzione di atti criminosi.

Sono ammissibili gli investimenti sostenuti per l’acquisto di impianti antintrusione, anti taccheggio, vetri antisfondamento/antiproiettile.

Alternanza scuola lavoro

La Camera di Commercio di Brescia stanzia dei contributi per le attività di accoglienza di studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (CFP) relative a percorsi di alternanza scuola-lavoro attivati sulla base di convenzioni stipulate tra Istituto scolastico/CFP ed impresa ospitante, la quale dovrà essere iscritta nel Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro alla data di presentazione della domanda di contributo.

per la partecipazione a corsi di formazione professionale, che devono essere esclusivamente attinenti all’attività e all’oggetto sociale dell’impresa, con esonero dei corsi di formazione obbligatoria, tenuti nel periodo 1.1/31.12.2024

Sostenibilità ambientale

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia stanzia contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane operanti in tutti i settori economici per contributi diretti all’acquisizione di servizi e di consulenze specialistiche in tema di sostenibilità ambientale.

Responsabile
Mauro Savoldi
Tel. 030-3519701
E-mail:
mauro.savoldi@cnabrescia.it