Parità di genere nella tua azienda? Certificala! Voucher fino all’80% delle spese che sosterrai

Home » BANDI » Parità di genere nella tua azienda? Certificala! Voucher fino all’80% delle spese che sosterrai

LA CERTIFICAZIONE DELL A PARITA’ DI GENERE
In linea con le raccomandazioni europee, con la legge n. 162/2021, In Italia è stata istituita la certificazione della parità di genere: si tratta di una certificazione che attesta le politiche e le misure concrete adottate dai datori di lavoro per ridurre il gap di genere tra uomini e donne in azienda, in relazione alle opportunità di crescita, alla parità salariale, alla parità di mansioni fino alle politiche di gestione delle differenze di genere.

I VANTAGGI DI ESSERE CERTIFICATI
Le aziende in possesso della certificazione della parità di genere possono:
-avvalersi dell’esonero , già dall’ano corrente, dal versamento di una percentuale dei complessivi contributi previdenziali a carico del datore di lavoro;
-ottenere un riconoscimento di un punteggio premiale per la valutazione di proposte  progettuali, da parte di autorità titolari di fondi europei nazionali e regionali, ai fini della concessione di aiuti di Stato a cofinanziamento degli investimenti sostenuti;
-ottenere maggior punteggio in caso di partecipazione alle gare di appalto.

IL BANDO DI REGIONE LOMBARDIA
In questo senso, Regione Lombardia ha voluto, attraverso l’approvazione del Bando “Verso la parità di genere” accompagnare le imprese nel conseguimento della certificazione, attraverso l’erogazione di un contributo per la realizzazione di interventi di accompagnamento consulenziale sul tema e per l’effettivo conseguimento della certificazione in azienda.

Questa misura è rivolta a:
MPMI iscritte e attive nel Registro delle imprese (come risultante da visura camerale) o essere titolare di partita IVA attiva al momento della presentazione della domanda di finanziamento e avere una sede operativa attiva/domicilio fiscale in Lombardia;
avere in pianta organica almeno un (1) dipendente alla data di presentazione della domanda di finanziamento

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE
L’agevolazione  prevede due linee di finanziamento per le imprese che vogliano conseguire la certificazione della parità di genere.

Due sono le linee di finanziamento:
Linea di finanziamento A che prevede l’erogazione di un contributo per servizi di consulenza specialistica, finalizzati all’acquisizione di strumenti per l’impostazione di un sistema di gestione per la parità di genere che possa essere rinnovato e adattato nel tempo a mutate esigenze;
Linea di finanziamento B che prevede l’erogazione di un contributo a copertura dei costi sostenuti dalle imprese per ottenere la certificazione. 

Il contributo non potrà superare l’80% delle spese ammissibili effettivamente sostenute dall’impresa e rientra all’interno dei seguenti massimali:
Linea A –  Valore massimo del voucher per servizi consulenziali: € 7.000
Linea B – Valore massimo del voucher per servizio di certificazione: € 9.000

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda di finanziamento deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it a partire dalle ore 10.00 del 1° febbraio 2023 fino ad esaurimento della dotazione finanziaria e comunque non oltre le ore 17.00 del 13 dicembre 2024

 

Per maggiori informazioni contatta:

Mauro Savoldi

📞0303519511

📧 sviluppo@cnabrescia.it

Leave a Reply